Tutto sugli sconti per le vacanze estive: tre segreti per risparmiare

Diciamocelo sinceramente… gli sconti per le vacanze estive sono essenzialmente una bufala. Il segreto per risparmiare è quello di adottare delle strategie che, con il senno del poi, si rivelano sempre vantaggiose. Possono sembrare banali ma poi, in concreto, poche persone le mettono in atto.

Quali sono? Semplicissimo: viaggiare fuori stagione, pernottare in luoghi meno conosciuti ed essere sempre aggiornati. Sbaglia di grosso infatti chi pensa che una località sia costosa proprio perché più bella delle altre, è assai più probabile, invece, che sia più turistica. I motivi che possono portare un luogo a diventare famoso, del resto, possono essere moltissimi.

Più conosciuto, inoltre, quasi sempre vuol dire anche caos, difficoltà a trovare parcheggio e prezzi stellari. Il primo suggerimento quando si prende di mira una località famosa, dunque, è quella di aprire Google Maps e dare un’occhiata ai dintorni alla scoperta di posti altrettanto belli, considerando che il tratto di costa magari è lo stesso.

sconti per le vacanze estiveIl risultato? Allo stesso prezzo si finisce per prendere una casetta in riva al mare anziché un b&b lontano tre chilometri dalla spiaggia e più costoso solo perché nel territorio della località più rinomata.

In secondo luogo meglio evitare sempre le settimane di festa: certo c’è chi può partire solo a natale e ferragosto ma per tutti gli altri è assolutamente una scelta da evitare. Spesso si è portati a partire durante le feste proprio perché è opinione comune che non si possa stare a casa senza far nulla durante questi giorni di festa.

Perché mai se con lo stesso denaro si può fare un viaggio due volte più bello fuori stagione? Sarà anche più facile prendere le ferie dato che non sarà necessario fare una lotta all’ultimo giorno con il compagno di scrivania che magari, al pari della massa, vuole le ferie vicino a Natale o Ferragosto.

L’Italia, del resto, è una nazione particolarmente mite e già a maggio le nostre spiagge sono accoglienti come ad agosto. Anzi, meglio dato che le promozioni low cost in questo periodo sono tantissime. Per chi sceglie le mete estere, inoltre, non bisogna dimenticare che i nostri mesi più tristi, come novembre, gennaio e febbraio.

Sono i migliori per visitare luoghi esotici come la Thailandia, Zanzibar e una miriade di meravigliose mete nell’oceano indiano.

La terza regola? Essere sempre aggiornati. Le offerte per voli, crociere e treno, del resto, arrivano sempre all’improvviso e scadono in pochi giorni. Essere iscritto a gran parte delle newsletter, come quella del sito www.optatravel.com, e dare sempre uno sguardo alle offerte anche quando non ci sono vacanze in arrivo è la soluzione giusta per non perdere l’occasione d’oro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *