Obblighi Haccp e corsi da seguire per i dipendenti

Cosa si intende quando si parla di Haccp e quali sono gli obblighi ad esso collegati? La prima cosa che si deve sottolineato quando si parla di suddetto attestato è che è necessario al fine di certificare che chi lavora nell’industria alimentare sia in possesso di tutte quelle che sono le necessarie nozioni di sicurezza nonché di igiene alimentare.

A questo punto è importante anche capire per chi è obbligatorio l’Haccp. Tutti coloro i quali operano nel settore alimentare deve essere in possesso dell’attestato in questione. Questo è un obbligo che prescinde da quella che la mansione che viene svolta. Ciò significa che sia gli addetti che non manipolano gli alimenti che quelli che, invece, li manipolano e sono direttamente interessati dalla lavorazione degli alimenti devono essere in possesso di questo attestato Haccp. Anche i responsabili che gestiscono e controllano aziende alimentari e la loro sicurezza devono avere l’attestato. Cosa cambia? Il livello: nel primo caso si può prendere il primo livello mentre nel secondo caso si deve prendere il secondo livello.

Tutto quello che si deve sapere sull’Haccp

Obblighi HaccpQuali sono le differenze tra i vari livelli? Il corso Haccp di Primo Livello deve essere seguito da chi svolge attività a basso rischio per la sicurezza dei cibi e che manipolano o alimenti confezionati e quelli sfusi che non si deteriorano. Chi somministra e vende, ma non manipola alimenti deve ottenere questo attestato. Rientrano nella categoria camerieri, addetti mensa, chi trasporta cibo, magazzinieri e così via.

Il corso Haccp di Secondo Livello serve per coloro i quali vanno a manipolare alimenti deteriorabili. In questo caso il rischio per la sicurezza alimentare è alto. Chi si occupa di cottura e confezionamento, di preparazione e produzione, ma anche i responsabili dell’industria, deve necessariamente conseguire questo livello. Addetti bar, gastronomie, rosticcerie, barman, cuochi, pizzaioli, panettieri e così via sono, quindi, chiamati a svolgere questo corso.

Esiste, poi, il corso di aggiornamento Haccp che deve essere frequentato da chi ha un attestato in scadenza.

A questo punto è importante capire in che modo ottenere l’attestato Haccp. Si devono svolgere dei corsi specifici che vengono tenuti da enti accreditati o presso la regione in cui si opera. Come detto, anche camerieri, barman, banconisti, cuochi, coloro che producono e vendono cibo e molte altre figure professionali che lavorano in questo settore hanno l’obbligo di ottenere questa documentazione.

Si tratta di un obbligo di legge ed è per questo motivo che, se si vuole avviare un’attività nel settore alimentare, non si può non essere in possesso di tutta questa documentazione.

Come detto, per ottenere il tutto si deve necessariamente seguire un corso specialistico ed è altresì necessario che all’interno della propria azienda o della propria attività ci sia sempre tutta la documentazione in questione.

Il protocollo Haccp deve, poi, deve essere rinnovato e ci si potrà rivolgere allo stesso ente o alla regione che lo hanno rilasciato. Come detto, ci sono diversi livelli ed è necessario sapere quale corso seguire in base alla mansione che si ha. Dato che, come detto, è possibile ottenere l’attestato anche presso enti accreditati, oggi come oggi è possibile seguire il corso anche online.

Esistono diversi corsi online per Haccp. Ad esempio sul sito http://www.ftconsult.it/, si possono trovare corsi che rilasciano tutti gli attestati e anche tutti gli altri corsi obbligatori per i lavoratori.

È importante sapere come scegliere il migliore e quello più adatto per le proprie esigenze e per la mansione che si va a svolgere. La cosa più importante quando si sceglie di frequentare il corso online è accertarsi che effettivamente l’ente che lo eroga sia accreditato. Il rischio, in caso contrario, è di ritrovarsi a frequentare un corso che non serve a nulla perché, se si tratta di un corso non accreditato, l’attestato non ha alcuna validità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *