Gli sfondi nelle foto: i programmi per eliminarli

Per svago oppure per lavoro, possono essere molte le motivazioni che rendono necessario eliminare uno sfondo da una foto. Per farlo esistono molti software disponibili, alcuni a pagamento e altri gratis e disponibili online.

Tra i tanti, per esempio, esiste InstantMask, intuitivo e semplici da usare, pensato per tutti coloro che hanno bisogno di eliminare lo sfondo da una foto ma non vogliono cimentarsi con software di fotoritocco più o meno complicati. Basta aprire la foto a cui rimuovere lo sfondo, evidenziare la porzione di immagine da eliminare e premere un pulsante. Naturalmente esiste una versione più evoluta e più sofisticata a pagamento.

sfondi nelle fotoPer i più esperti c’è poi il lazo magnetico di Photoshop che ritaglia a nostro piacimento qualunque tipo di sfondo percorrendo il contorno del soggetto. Naturalmente questo è un programma per esperti, per chi ritocca le foto in maniera creativa quasi per lavoro, e non è gratis ma va acquistato e necessita di licenza.

C’è poi GIMP la cui interfaccia è intuitiva e semplice da usare. L’offerta è davvero molto ampia se consideriamo anche gli altrettanto validi Foto Flexer oppure Paint.net e Arc Soft.

Ultimamente sta prendendo particolarmente piede anche Movavi Photo Editor, prima utilizzato sopratutto per il montaggio di video amatoriali o comunque molto semplici. Per utilizzarlo è necessario prima eseguire il downlonad, è possibile scaricare da qui il necessario, e poi si può subito cominciare a lavorare.

Per chi desidera elaborare in maniera accurata delle immagini, a scopi ludici oppure per esempio pubblicitari o di lavoro, può essere utile uno strumento per così dire fisso come questo e non da ricercare in rete ogni volta. Molte delle immagini pubblicitarie pubblicate sulle riviste sarebbero impossibili da creare senza programmi come Movavi.

Persino i fotografi professionisti creano spesso foto originali con uno sfondo bianco, quindi lo rimuovono e lo sostituiscono con un’altra immagine. È anche possibile eliminare lo sfondo da un’immagine per rimuovere dettagli indesiderati o persone inquadrate per errore da una foto che altrimenti sarebbe perfetta. Molti pensano che rimuovere lo sfondo di una foto sia molto complicato, ma in realtà non lo è affatto.

Basta avere il programma giusto. Movavi Photo Editor è uno di questi e soprattutto è disponibile anche in italiano il che dà la possibilità anche a chi non ha dimestichezza con la lingua di destreggiarsi al meglio. La differenza con Movavi è che è un programma sufficientemente sofisticato da consentire di fare quasi tutte le operazioni più complesse ma si può scaricare gratis.

È semplicissimo: basta scaricare il download, caricare la fotografia e accedere alla scheda “Rimozione sfondo” nella parte superiore della finestra di programma. Si contrassegna poi l’elemento da separare dallo sfondo utilizzando il pennello in primo piano verde. Una riga gialla verrà visualizzata intorno all’oggetto contrassegnato.

Insomma, non è più necessario rivolgersi a un esperto per trasformare le proprie foto, basta informarsi in rete e vedere qual è il programma più semplice, economico e adatto alle nostre esigenze da usare. Appresi i rudimenti poi lavorarci sarà un gioco da ragazzi. Appresi i rudimenti poi lavorarci sarà un gioco da ragazzi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *